Perdere peso in 4 settimane dopo la quarantena

Da Lunedì 11 Maggio è ufficialmente iniziata la Fase 2 e molti di noi hanno la necessità di perdere peso dopo la quarantena. Infatti, dobbiamo fare i conti con i chili di troppo accumulati in questa prima parte dell’anno. E’ necessario prenderci cura di noi stessi e dimagrire, per sentirci bene con il nostro corpo.

Durante il periodo di quarantena, siamo stati costretti a rimanere in casa e a non uscire se non per motivi strettamente necessari. Abbiamo cucinato tantissimo e adesso ci chiediamo: come faccio a perdere peso? Non è facile rimettersi in forma dopo la quarantena senza fare rinunce ma possiamo dare la giusta priorità ai cibi corretti; con questa classificazione andiamo a escludere tutti quei cibi non utili ai fini di un’alimentazione ben bilanciata per arrivare al fine ultimo, ovvero perdere quei chili di troppo accumulati durante la quarantena.

Perdere Peso dopo la Quarantena

Per perdere peso e ridurre il gonfiore vi propongo il set completo della linea FitLine a base di ingredienti naturali che uso io in prima persona, ciò significa non solo perdere peso ma anche una cospicua riduzione dei centimetri. Partiamo dalla mattina con un bel programma Detox e un approvvigionamento di base per avere la giusta carica prima di colazione; arrivati a pranzo utilizziamo un attivatore del metabolismo per poi passare ad un buonissimo frullato ai vari gusti (per chi è in movimento ci sono anche formato barrette). Per cena invece viene riproposto l’attivatore del metabolismo prima e un’ora dopo aver mangiato, dei sali minerali che tra le tante funzioni hanno quella di riequilibrare l’intero organismo e aiutare la digestione.

Per acquistare l’Optimal Set potete andare qui, per quanto riguarda il D-Drink qui. Ulteriori novità, consigli anche su come perdere peso e ricette con questi integratori 100% naturali vi aspettano su questo sito. E voi ne siete incuriositi? Se sì non esitate a contattarci.

Lascia un commento

Salotto&Benessere
Invia messaggio